MA-D1034_CL - 1085011

Il 1 luglio 2021, dopo oltre 20 anni alla guida del Supervisory Board del Gruppo REHAU, Jobst Wagner (a destra) passa al fratello Veit Wagner il ruolo di Presidente, assumendo la funzione di Vicepresidente.

Il Gruppo REHAU

Più autonomia alle Divisioni e passaggio di consegne all’interno del Supervisory Board

25.06.2021


- La Divisione Automotive diventerà una società indipendente
 

- Le altre Divisioni aziendali formeranno REHAU Industries 
 

- Jobst Wagner e il Dr. Veit Wagner si scambiano i ruoli ai vertici del Gruppo REHAU 
 

REHAU sta costituendo le aziende REHAU Automotive e REHAU Industries come società separate all'interno del Gruppo, dove in futuro, con RAUMEDIC, Meraxis e la più recente New Ventures, formeranno i solidi pilastri del gruppo REHAU. Allo stesso tempo, dopo oltre 20 anni alla guida del Supervisory Board, a partire dal 1° luglio Jobst Wagner cederà la carica di Presidente al fratello Dr. Veit Wagner rilevandone l’attuale funzione di Vicepresidente.

"Negli ultimi 20 anni, io e mio fratello abbiamo sviluppato costantemente il Gruppo REHAU ponendo le basi di un Gruppo forte e attivo a livello globale", afferma Jobst Wagner. "Al centro abbiamo sempre messo la nostra cultura aziendale, basata su innovazione, libertà imprenditoriale e vicinanza al cliente che ci ha contraddistinto come family company indipendente fin dall'inizio. La nostra attenzione è rivolta però soprattutto ai nostri collaboratori con cui stiamo continuando questo percorso di successo".

Continua Dr. Veit Wagner "Come family company moderna, ci stiamo concentrando sul cambiamento necessario per guidare il Gruppo verso un futuro di successo sostenibile. In particolare, vogliamo rendere le nostre Divisioni aziendali ancora più specializzate e forti". La Divisione Automotive e le altre divisioni differiscono fortemente l’una dall’ altra in termini di business model, struttura dei clienti e organizzazione interna. La divisione Automotive diventerà quindi un'azienda indipendente con il nome di REHAU Automotive, a cui verrà data maggior autonomia per diventare più agile e competitiva, e più libertà di azione e di decisione, rimanendo comunque sotto il forte ombrello del Gruppo REHAU.

L'attuale Automotive Executive Board (AEB) con Michael Colberg come Chief Operations Officer (COO) e Stefan Ficht come Chief Financial Officer (CFO), guidato dal CEO Dr. Markus Distelhoff, continuerà a svolgere la funzione di gestione operativa nella nuova società. In futuro, l'AEB riporterà direttamente al proprio Automotive Supervisory Board, i cui membri saranno William Christensen, CEO dell'attuale Group Executive Board di REHAU, e il Dr. Martin Zwyssig, CFO del Gruppo REHAU. Jürgen Otto, CEO di Brose per molti anni, completerà il board come rappresentante esterno. Il Dr. Veit Wagner ha commentato: "Siamo lieti della presenza di Jürgen Otto, grande esperto e manager di comprovata esperienza nell'industria automobilistica, che ci supporterà nell'ulteriore espansione del nostro business”.

La nuova società REHAU Industries costituirà invece l'ombrello comune per le altre divisioni REHAU: Building Solutions, Window Solutions, Furniture Solutions e Industrial Solutions includendo anche i servizi interdivisionali. Le due nuove unità sono quindi posizionate in modo ottimale e orientate al mercato e al cliente per una crescita redditizia. REHAU Industries continuerà ad essere guidata dall'attuale CEO William Christensen.

Il passaggio alla nuova struttura con le due società REHAU Automotive e REHAU Industries si completerà nel primo semestre del 2022 senza influire in alcun modo sui posti di lavoro dei dipendenti.

Con questi cambiamenti, l'azienda compie il prossimo importante passo per diventare un'organizzazione ancora più forte e orientata al mercato, fondata su pilastri stabili e indipendenti. "Il Gruppo REHAU rimane l'ombrello forte e unificante di tutte le unità aziendali: indipendente, a controllo familiare e diversificato sulla base dei nostri valori condivisi di fiducia, innovazione e affidabilità", sottolinea il Dr. Veit Wagner.


Engineering progress

Enhancing lives