980-D199_195707_0 - 195707

Grattacielo passivo a friburgo

Il primo grattacielo passivo al mondo

Nel quartiere Weingarten-West di Friburgo è sorto il primo grattacielo passivo al mondo, ristrutturato adottando misure volte a soddisfare gli standard delle case passive. Questo edificio di 16 piani, risalente al 1968, è un progetto all'insegna della sostenibilità e dell'ecologia: consente infatti di consumare l'80% di energia in meno per il riscaldamento, evitando così l'emissione di circa 60 tonnellate di emissioni di CO2 nocive per l'ambiente. Per raggiungere un così elevato livello di risparmio energetico, la ristrutturazione ha tenuto in grande considerazione il problema legato alla dispersioni termiche, dovute in larga misura al carente isolamento di finestre e facciate, dotando la struttura di profili altamente performanti dal punto di vista dell’isolamento termo-acustico.

A tale scopo, la Freiburger Stadtbau GmbH (FSB) ha optato per i profili finestra a risparmio energetico della gamma GENEO di REHAU. L'elevato isolamento termico è stato fin dall'inizio un punto chiave dell'intero progetto di ristrutturazione. Per questo motivo sono stati scelti profili per finestra che soddisfacessero appieno non solo gli standard di efficienza energetica, ma anche i requisiti in termini di statica e tenuta all'aria. Con una profondità di 86 mm e l'innovativa tecnologia a più camere, GENEO è risultato il prodotto più consono all’ottenimento del massimo risparmio energetico. In particolare, l’assenza di rinforzi in acciaio a cui è imputabile il fenomeno dei ponti termici, ed i valori Uf di 0,85 W/m2K e Uw di fino a 0,66 W/m2K, hanno determinato la scelta del prodotto.


LocalitàFriburgo, Germania
PromotoreKneer-Südfenster
Tipo di ProgettoGrattacielo passivo
Anno2010
 Profilo per finestre GENEO®


980-D196_195710_0 - 195710


980-D198_195708_0 - 195708

Engineering progress

Enhancing lives